Gli artisti e la pubblicità. Fortunato Depero per Campari

Sapevate che tanti sono gli artisti che, tra Ottocento e Novecento, hanno lavorato nel mondo della pubblicità, creando storiche locandine e oggetti di design che ancora oggi fanno parte del nostro quotidiano e del nostro background culturale? È il caso, ad esempio, dell’immagine dei due innamorati dei Baci Perugina, nata dalla creatività dell’artista Federico Seneca, già collaboratore di Buitoni, che si ispirò ad un altro famoso “Bacio” della storia dell’arte, quello di Francesco Hayez. Anche il grande Umberto Boccioni ebbe un passato da cartellonista, eseguendo diversi lavori in merito. Uno degli artisti simbolo dell’Art Nouveau, Alfons Mucha, operò ampiamente in campo pubblicitario per diverse aziende, ma anche per il cinema, ad esempio. Era la routine per molti al tempo. Ma oggi desidero soffermarmi su un altro importante autore, il futurista Fortunato Depero. Storica la sua collaborazione, tra le varie, con un famosissimo marchio, cioè Campari, per cui creò diverse ed importantissime campagne pubblicitarie tra gli anni Venti e Trenta del Novecento. Molte di esse coloratissime, geometriche, stilizzate, di visibile ispirarazione futurista, le rivediamo spesso riprodotte anche oggi. Tra le locandine più note, sicuramente quella del 1928, col famoso uomo stilizzato raffigurato nell’atto di bere da un calice, dall’originalissimo sfondo viola ed un interessante gioco di blocco di colori complementari tra loro. Sempre dello stesso anno, la locandina con la scritta Campari Cordial, con geometrie molto accentuate e ancora colori vivacissimi. Tra le più note, una pubblicità del 1926, con due uomini seduti ad un tavolino a sorseggiare l’aperitivo, di impostazione futuristica quasi psicadelica, nella sua composizione. Depero fu anche autore del sinuoso design della bottiglietta contenente il noto Campari Soda, richiestagli da Davide Campari nel 1932. L’ispirazione arrivò all’artista dalle sue locandine già edite per l’azienda, in cui aveva raffigurato alcuni personaggi gustare da bottigliette coniche la rossa bevanda.

Copiright immagine: https://depero.it/2019/10/30/depero-e-campari-2/