Angelika Kauffmann, una grande pittrice

Angelika Kauffmann é stata un’importantissima pittrice di origini svizzere, vissuta sul finire della seconda metà del XVIII secolo ed il primo decennio del XIX. Notissima per i suoi ritratti, scelse Roma come città in cui vivere definitivamente, dopo aver lungamente viaggiato per l’Europa e la stessa Italia. Oggi riposa in Sant’Andrea delle Fratte, accanto al marito, il pittore Antonio Zucchi, che sposò in seconde nozze. Giovanissima, entrò a far parte dell’Accademia di San Luca e fu tra i fondatori della prestigiosa Royal Academy of Arts di Londra. La sua pittura, che ha comunque toccato diversi generi, è raffinatissima ed estrinseca grande capacità di espressione, valorizzando in maniera sempre incisiva i soggetti raffigurati. Il dipinto che desidero proporre oggi è un pendant datato tra il 1778 ed il 1780, che rappresenta l’Allegoria del Disegno. Era accompagnato, infatti, da altri temi affini legati alle arti. La pittrice interpreta questa immagine, le cui fattezze sono visibilmente michelangiolesche, come una donna seduta, intenta a riprodurre una notissima opera d’arte che ispirò molti suoi colleghi, tra cui proprio il Buonarroti, nella creazione delle loro opere e cioè il noto Torso Belvedere, oggi fruibile presso i Musei Vaticani. La scena si svolge in una raffinata ambientazione classica, così come d’upo nella pittura settecentesca, che voleva il recupero della bellezza e tradizione dell’antico. La pennellata è estremamente precisa nel riprodurre il panneggio della veste femminile, il drappo blu accanto al Torso, i bassorilievi che abbelliscono il suo piedistallo e le scanalature delle colonne. Il chiaroscuro conferisce un certo senso del movimento. I toni dominanti sono decisamente freddi. Un cielo terso fa da sfondo alla scena. L’atmosfera creata dall’artista é fuori dal tempo e dallo spazio, silente, di contemplazione assoluta di fronte alla creatività e al sacro fuoco dell’arte.

Copyright immagine: https://www.royalacademy.org.uk/art-artists/work-of-art/design